Kilobit per secondo

Abbozzo informatica
Questa voce sugli argomenti informatica e metrologia è solo un abbozzo.
Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento.
Abbozzo metrologia
Niente fonti!
Questa voce o sezione sugli argomenti metrologia e informatica non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti.
Velocità di trasmissione
Prefissi SI Prefissi binari
(IEC 60027-2)
Nome Simbolo Multipli Nome Simbolo Multipli
kilobit per secondo kbit/s 103 kibibit per secondo Kibit/s 210
megabit per secondo Mbit/s 106 mebibit per secondo Mibit/s 220
gigabit per secondo Gbit/s 109 gibibit per secondo Gibit/s 230
terabit per secondo Tbit/s 1012 tebibit per secondo Tibit/s 240

Il kilobit per secondo (abbreviato kbit/s o talvolta kb/s o kbps) è un'unità di misura che indica la capacità di trasmissione (quindi velocità) dei dati su una rete informatica.

Descrizione

Un kilobit corrisponde a 1.000 bit. L'unità secondo il prefisso binario è invece il kibibit per secondo (kibit/s), ed è equivalente a 1.024 bit per secondo.

Erroneamente, viene usato baud come termine equivalente a bps; perché invece baud indica propriamente il numero di modulazioni del segnale per secondo, ed una singola modulazione può trasportare più bit di informazione.

Voci correlate

  • Trasmissione (telecomunicazioni)
  Portale Informatica
  Portale Internet
  Portale Metrologia
  Portale Telematica