Marie-Cécile Gros-Gaudenier

Marie-Cécile Gros-Gaudenier
Weltcup arosa 1982.jpg
Marie-Cécile Gros-Gaudenier in gara ad Arosa nel 1982
Nazionalità Francia Francia
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, combinata
Termine carriera 1985
Palmarès
Coppa del Mondo - Discesa 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Marie-Cécile Gros-Gaudenier (18 giugno 1960) è un'ex sciatrice alpina francese, vincitrice della Coppa del Mondo di discesa libera nel 1982.

Biografia

Specialista della discesa libera originaria di Scionzier, in Coppa del Mondo Marie-Cécile Gros-Gaudenier ottenne il primo risultato di rilievo il 26 gennaio 1979 a Schruns, giungendo 8ª in combinata, e tre podi, tutti in discesa libera nella stagione 1981-1982: il primo fu la sua unica vittoria, il 18 dicembre a Saalbach, l'ultimo fu il 2º posto conquistato a Grindelwald il 13 gennaio. Tale piazzamenti, assieme ad altri buoni risultati stagionali, le permisero di conquistare la Coppa di specialità di quella stagione con 3 punti di vantaggio su Doris De Agostini e Holly Flanders; nello stesso anno ai Mondiali di Schladming 1982 si classificò 11ª nella discesa libera, mentre a quelli di Bormio 1985 nella medesima specialità fu 14ª.

L'ultimo piazzamento della sua attività agonistica fu il 13º posto ottenuto nella discesa libera di Coppa del Mondo disputata a Vail il 2 marzo 1985; non prese parte a rassegne olimpiche. È madre della sciatrice alpina e sciatrice freestyle Aude Aguilaniu, a sua volta atleta di alto livello[1].

Palmarès

Coppa del Mondo

Coppa del Mondo - vittorie

Data Località Paese Specialità
18 dicembre 1981 Saalbach Austria Austria DH

Legenda:
DH = discesa libera

Campionati francesi

Note

  1. ^ (FR) Hugo Richermoz, Aude Aguilaniu vit bien son exil en Belgique, in ledauphine.com, 20 dicembre 2012. URL consultato il 2 settembre 2020.

Collegamenti esterni

  • (EN) Marie-Cécile Gros-Gaudenier, su fis-ski.com, FIS. Modifica su Wikidata
  • (EN) Matteo Pacor, Marie-Cécile Gros-Gaudenier, su Ski-DB.com. Modifica su Wikidata
  Portale Biografie
  Portale Sport invernali